Inizio > Regional Website: Italy > Comunicati stampa

Regional Website: Italy


11 Giugno 2019
Lanciata la collezione della vincitrice dello “Young Fashion Designers Contest” di Hong Kong, la designer Charlotte Ng

Lanciata ufficialmente l’11 giugno la collezione creata dalla designer Charlotte Ng, vincitrice del “Best Footwear Design Award”, il premio assegnato durante l’“Hong Kong Young Fashion Designers’ Contest” (YDC), tenutosi lo scorso settembre e sponsorizzato dal gruppo moda i.t apparels Ltd.

 Hong Kong Trade Development Council (HKTDC), per aiutare i giovani designer di Hong Kong a farsi strada nel mondo della moda, ha stretto una collaborazione con i.t apparels. Il gruppo, sponsor del premio, ha realizzato insieme alla designer Charlotte Ng la collezione limitata “i.t SHOES x YDC Best Footwear Design Award Capsule Collection”, curandone produzione e lancio e occupandosi della distribuzione per la vendita in alcuni negozi i.t.

 “Indie Walker”, questo il nome della collezione, è stato pensato “per incoraggiare alla libertà di pensiero e movimento”, ha affermato la designer. La collezione comprende due particolari modelli di sandali, entrambi ispirati alla musica e al ritmo.

Intervistata durante il lancio della collezione, Charlotte Ng ha dichiarato: “Sono molto felice che la mia creazione sia stata lanciata e messa sul mercato. E’ un passo importante per me e per lo sviluppo del mio brand. Prima di partecipare al concorso YDC, ho lavorato per 10 anni come fashion designer per clienti internazionali, ma ho sempre constatato un risultato finale molto diverso dal mio design originale. Ho deciso di licenziarmi e iscrivermi al Young Fashion Designers’ Contest, in cerca di una svolta. Dopo aver vinto il premio, non mi sono fatta sfuggire l’opportunità di lanciare il mio brand. Ho così realizzato il mio sogno”.

Il “Best Accessories Design Award” è stato istituito per la prima volta da HKTDC nel 2015. Sponsorizzato da

i.t apparels Ltd, il premio viene assegnato alle creazioni più originali dei giovani designer. I candidati vengono giudicati per creatività, manualità, materiali e potenzialità di marketing del prodotto.